The Challenge trionfa il “Dream Team”

image Successo per la prima edizione del “The Challenge”, gara a due squadre formula Ryder cup che si è disputata domenica scorsa. Due squadre, “Dream Team e Belli ed Eleganti’ da 24 componenti ognuna. Trionfa il Dream Team, con una prestazione forse inaspettata che ha generato un po’ di scompiglio. La prima sorpresa è stata la sconfitta ai match play di Luigi Barioni ad opera di Aldo Borgatti che ha sfornato una prestazione super coronata dai un “nano colpo” che ha piazzato la pallina a ridosso della buca. Altra bella performance del duo marito e moglie Fraschini-Tampieri vs Marzano-Bedendo: Giorgio e Marisa fanno piazza pulita vincendo Greensome e Matchplay su Marzano e Signora.
Un paio di colpi spettacolare alcuni anche azzardati di Panebianco Mattia, che batte Michele Rimessi, regalano un altro punto al Dream Team; Mattia fa sua la partita in un delicato momento sfoderando e rischiando un tiro con una palla bassa che rotola fino a raggiungere la sponda del bunker ideale per ottenere la deviazione che porta la pallina quasi in buca. Tre punti, uguale a prestazione super anche per la coppia Grilli-Frontali e Mauro Magnanini che suggellano una inaspettata vittoria del Dream Team e sopperiscono alle non certo felici prestazioni degli ideatori del “Challenge”. Per la squadra “Belli ed Eleganti” un autentica Caporetto e le critiche non sono certo mancate sulla gestione della gara e sugli accoppiamenti.
Appuntamento alla prossima sfida dal nome “rivincita” lanciata dal capitano del team sconfitto e il 15 l’appuntamento è per la classica Louisiana di ferragosto.

image

 

 

condividiPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookEmail this to someone

Commenti chiusi