2017 – IV Trofeo Vivai F.lli Zanzi

Successo al Cus Ferrara Golf per la IV edizione del trofeo Vivai Fratelli Zanzi. La minaccia nebbia, presente nelle giornate precedenti ha costretto gli organizzatori a optare per la partenza in contemporanea e come sempre accade in questi casi, di nebbia nemmeno l’ombra, ma sole e temperature gradevolissime per tutta la durata della gara. Azienda leader e punto di riferimento nel mercato italiano e mondiale, Vivai Zanzi ha voluto premiare i vincitori con numerose piante da frutto e prodotti ortofrutticoli graditissimi dai vincitori e dai numerosi partecipanti presenti alla premiazione. Vince il IV trofeo Valerio Incocciati, primo lordo con 31 punti. In prima categoria con 35 punti Pietro Marzano supera Luigi Barioni secondo con 32. In seconda categoria primo Giorgio Fraschini davanti a Gianni Tagliavini entrambi con 37. In terza categoria identico punteggio per Carmelo Marcello, primo e Marisa Tampieri seconda. Premi speciali sono di Claudia de Carli prima lady e Franco Fortini primo senior con 36. Sono 42 i punti di Carlo Cirelli primo in quarta categoria mentre Romolo Vincenti e Laura Bonichi vincono il premio nearest to the pin. Premio speciale anche per il piccolo Sebastiano Cristofori che a soli 7 anni passa in terza categoria.

IV TROFEO VIVAI F.LLI ZANZI FERRARA, 15 ottobre 2017

1° Lordo Valerio Incocciati CUS Ferrara 31
1° Netto 1^ Categoria Pietro Marzano CUS Ferrara 35
1° Netto 2^ Categoria Giorgio Fraschini CUS Ferrara 37
1° Netto 3^ Categoria Carmelo Marcello CUS Ferrara 37
2° Netto 1^ Categoria Luigi Barioni CUS Ferrara 32
2° Netto 2^ Categoria Gianni Tagliavini CUS Ferrara 37
2° Netto 3^ Categoria Marisa Tampieri CUS Ferrara 37
1^ Lady Claudia De Carli CUS Ferrara 36
1° Senior Franco Fortini Golf Club Le Fonti 36
1° Cat. 37-54 Pier Carlo Cirelli Touristgolf 42
Nearest to the pin Maschile Romolo Vincenzi CUS Ferrara Mt.3,60
Nearest to the pin Femminile Laura Bonichi CUS Ferrara Mt.6,70

condividiPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookEmail this to someone

Commenti chiusi