UN BIRDIE PER LA VITA

UN BIRDIE PER LA VITA

Giornata tutta dedicata  alla solidarieta’ quella di domenica scorsa al Cus Ferrara dove si e’ disputato il Trofeo “Un birdie per la vita”, gara del circuito organizzato dall’Associazione fondata dal  campione Costantino Rocca.  L’Associazione, che  non ha fini di lucro, tramite le manifestazioni golfistiche raccoglie  fondi che  vengono portati direttamente a destinazione e ne verifica l’effettivo utilizzo a favore di persone bisognose.

I ferraresi (e non solo) hanno risposto in massa all’appello del grande Rocca il quale, solo qualche settimana fa, ha fatto visita al Cus per salutare il suo amico Gaetano Macciocchi,  da sempre anima e cuore pulsante della struttura universitaria.

Risultati alti in tutte le categorie, anche nella prima dove Giovanni Veroni con 45 ha distanziato il bravo Andrea Maini che, forte della sua esperienza,  ha firmato comunque un ottimo score di 39. Primo lordo con 32 per Filippo Maggi. Emanuele Govoni con 44 punti si e’ aggiudicata la seconda categoria davanti a Giuseppe Calandrino. Prima  lady  M. Cristina Bignardi con 38, primo senior Maurizio Nieri con 42 e primo non classificato Antonio Centonze con 34. Il driving contest, ossia il tiro che ha coperto piu’ distanza alla buca 11 è risultato quello del giovane Edoardo Maini (262 metri) e il nearest to the pin e’ stato vinto da Fabio Reggiani che alla buca 4 a  piazzato la pallina con un solo colpo a 20 cm. La gara di putting green è stata vinta da Stefano Bergamini seguito da  Filippo Fornasiero.

Prossimo appuntamento  lunedi’ 15 con la Louisiana di Ferragosto. Iscrizioni in segreteria fino a giovedi’.

Filippo Maggi

(nella foto Costantino Rocca con Gaetano Macciocchi)

Lascia un commento